A chi non è capitato di sbagliare un acquisto? Tornati a casa con il nostro pacchetto, ci siamo accorti che l’oggetto comprato non andava bene per quello che ci eravamo immaginati! E allora che fare?

L’opzione uno, quella più classica e scontata è: torno al negozio (perchè ho “ovviamente” conservato lo scontrino!) e mi faccio cambiare o sostituire l’oggetto incriminato. Ma vi pare che nel mondo maker di Fablab Palermo, questa possa essere la sola e unica opzione?

E allora scatta l’opzione 2: da quello che ho,mi invento un uso alternativo o un nuovo oggetto.

E’ quello che ha fatto il nostro associato e fedelissimo follower, Nino Lucchesi, che di  fronte all’acquisto di una lampadina led, non utilizzabile, ha pensato bene di aggirare l’ostacolo e farne un progetto maker.

Ve lo raccontiamo con le sue stesse parole e con questo fotoracconto:

Fase 1) Per un acquisto errato mi era rimasta inutilizzata questa lampada led.

Nino Lucchesi prog.fase 1

Fase 2) Sono riuscito a trovare in commercio i supporti giusti per la lampada ma non avevo il supporto per i supporti.

fase 2

Fase 3) Ho creato così un progetto 3D per il supporto prevedendo attacco e fori di fissaggio ovviamente.

fase 3

Fase finale: grazie alla pazienza di Elio e Michele che mi hanno aiutato a mandare in stampa il progetto dal mio file .stl sono venuti fuori i due supporti identici.

ll risultato finale è quello che vedete nella prima foto. Il tutto montato da me magnificamente su un profilato d’alluminio.

 

Nino Lucchesi prog.

Che dire, se non un grazie a Nino per la sua inventiva e per la voglia di condivere sempre con tutti noi di FabLab Palermo la sua vena creativa.

Fatelo anche voi, inviandoci le foto dei vostri progetti!

 

Condividi su Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter