INFORMAZIONI SUL CORSO

Il corso è dedicato all’apprendimento delle prime nozioni per stampare in 3D, le basi della modellazione 3D, i materiali da utilizzare e quali tecniche adottare per evitare gli errori più comuni. Oltre alla gestione del software di stampa per la generazione del “g-code”.

Obiettivi formativi:

  • Conoscenza del funzionamento di una stampante 3D a filamento
  • Capacità di gestione del software di slicing
  • Capacità di ottenimento/modifica di un file stampabile

Software e strumenti di insegnamento:

  • Software di modellazione 3D: Autodesk TinkerCAD
  • Software di modellazione 3D: 3D Builder
  • Software di slicing: CURA
  • Software di tele-conferenza: ZOOM
  • Ogni partecipante dovrà avere un computer, munito di mouse e web cam, e connessione internet

Dettagli:

Data 1° incontro: Sabato 13 Febbraio

Data 2° incontro: Sabato 20 Febbraio

Data 3° incontro: Sabato 27 Febbraio

Orario lezioni: 15:00 –> 18:00 

Durata totale del corso: 9 ore

Numero di lezioni: 3

Contributo: 50 € (comprensivo di iscrizione annuale all’associazione)

Prenotazione obbligatoria: compilando il google form al link -> https://forms.gle/gYasTJEueAyU8Mqx9

Pagamento: con paypal o bonifico bancario (vi saranno inviate tutte le info via mail al momento della prenotazione)

Contenuti del corso:

1° incontro:

  • le tecnologie di additive manufacturing
  • componenti e funzionamento della stampante 3D a filamento
  • materiali utilizzabili
  • i file 3D: formato, reperimento
  • accenni di modellazione 3D con TinkerCAD

2° incontro:

  • dal modello 3D al movimento della stampante: g-code e SLICING
  • troubleshooting dei più frequenti problemi di stampa
  • quali sono gli accorgimenti per una corretto disegno
  • correzione di un file 3D col software 3D Builder

3° incontro:

  • esportazione di un file in formato STL
  • calibrazione del piatto e inserimento del filo
  • la stampante 3D al lavoro e prove di stampa.

 

Biografia del docente: Ing. Pierangelo Di Benedetto

Pierangelo Di Benedetto, Ingegnere Meccanico ed artigiano digitale. Laureato a Palermo, ho conseguito un master di II livello in Ingegneria della corrosione.

Ho iniziato a lavorare nel campo della manutenzione di impianti di produzione del cemento e poi nella progettazione di prodotto nel campo del fotovoltaico a concentrazione.

Dopo una breve parentesi in ambito automotive ho iniziato a lavorare come professionista collaborando con diverse aziende per la prototipazione e lo sviluppo di nuovi prodotti.

Dal 2014 collaboro con Fablab Palermo per la gestione della formazione e della divulgazione delle competenze relative all’artigianato digitale.