Marzo è tempo di lauree, è tempo di tesi di laurea ed è tempo di plastici, soprattutto in facoltà di Architettura.

Alcuni dei nostri associati, ormai ex studenti universitari ed ora nostri colleghi, hanno realizzato i loro modelli di studio, al FabLab Palermo.

Con l’utilizzo di stampanti 3D e la macchina a taglio laser hanno realizzato dei lavori talmente belli, che non possiamo non mostrarvi.

Il primo plastico è di Aurelio Greco, realizzato con parti stampate in 3D, ed altre tagliate a laser.

FabLab Palermo Plastici Architettura

Pure gli alberi, sono stati realizzati con la penna 3D, l’abilità di Aurelio e tanta tanta pazienza!

FabLab Palermo Plastici Architettura

Chi non vorrebbe un bel camino come questo? Facciamo i nostri complimenti ad Aurelio!

FabLab Palermo Plastici Architettura

 

Il secondo plastico è di Gaetano Giordano, altro nostro associato. Lui ha preferito lavorare maggiormente di laser cutter e realizzare solo qualche cameo in stampa 3D.

FabLab Palermo Plastici Architettura

Ha realizzato un plano volumetrico della Cala di Palermo con la pasta di legno, (cartoncino vegetale) dove ha inserito il suo progetto di un museo. Di seguito vediamo la versione in stampa 3D.

Plastico Gaetano Giordano 2

E qui la versione a taglio laser.  Complimentissimi anche a te, Gaetano!

FabLab Palermo Plastici Architettura

 

Ah! Stavamo dimenticando di dirvi che Aurelio ha deciso di stampare in 3D anche le bomboniere: un esercito di gufetti colorati!

FabLab Palermo Bomboniere